Franchi On Tour
14 settembre 2012
11414223
24 settembre 2012

Merkel SR1 Basic

112681

Merkel, un nome storico nel mondo venatorio, presenta la nuova carabina semiautomatica a canna rigata: la SR1 BASIC! La versione BASIC non è solo un semplice restyling della SR1 Standard, ma una carabina nuova.
Nello sviluppo della SR1 BASIC, in casa Merkel si è tenuto conto delle peculiarità delle due “sorelle”, della stessa la Merkel SR1 Standard, versione con canna intercambiabile che offre il vantaggio del cambio di calibro in base alle varie esigenze venatorie (peraltro poco utilizzato nell’uso comune) e della H&K SLB 2000+ light che non ha bisogno di grandi presentazioni, trattandosi di una carabina semplice, dall’impeccabile funzionamento, tradizionale per H&K.
Nel design della SR1 BASIC la parentela con la Heckler & Koch (oggi Haenel) è facilmente riconoscibile dalla caratteristica spalla alta della carcassa, che abbinata alla linea slanciata della Merkel SR1 Standard, ha portato sulla Basic ad un design più pratico e gradevole. Ovviamente però non si tratta di un semplice mix di due carabine fortunate, ma di una nuova e funzionale semiautomatica.
La particolarità fondamentale della SR1 BASIC è l’abbandono del sistema di canna intercambiabile, che ha portato ad una costruzione più semplice e leggera, e soprattutto più economica mantenendo, anzi, semplificando lo smontaggio delle due parti maggiori quali carcassa inferiore (completa di calciatura) e guaina otturatore (completo di otturatore e canna), per permettere una pulizia semplice ed accurata dell’intero sistema. Tutto questo smontando l’astina anteriore e svitando la vite di blocco carcassa inferiore/guaina otturatore. Per lo smontaggio della SR1 BASIC ovviamente necessitiamo di due utensili, cosa non necessaria per la SR1 Standard.
Il funzionamento a recupero di gas e testina otturatore girevole resta fondamentalmente invariato, con sfogo gas zona otturatore nella parte inferiore.
Le mire metalliche sono costituite da una tacca di mira a rampa di tipo Battue, mentre il mirino, con inserto di fibra ottica rossa, è regolabile in deriva. La carcassa superiore della SR1 basic è già preforata e filettata per permettere un rapido quanto sicuro montaggio di una base adatta ad ospitare un sistema ottico di mira, sia esso di tipo tradizionale a reticolo o un sistema optoelettronico. In questo caso il sistema più adatto rimane sicuramente la scina Weaver, non precludendo comunque altri attacchi più sofisticati.
Il materiale usato per la carcassa inferiore e superiore della SR1 BASIC è una speciale lega di alluminio ad alta resistenza. Canna, otturatore e meccanica interna ovviamente sono in acciaio al carbonio.
La SR1 Basic dispone di un caricatore estraibile che a seconda del calibro può contenere 2 cartucce più una in canna.
Oltre al funzionamento estremamente regolare e fluido, quello che nella prova a fuoco ci ha colpito in modo particolare è uno scatto sicuro e secco, ma estremamente sensibile, un altro punto vincente di questa eccezionale carabina!
In chiusura alcuni dettagli tecnici inerente i calibri disponibili:
.270 Winchester, 7×64, .308 Winchester, .30-06 Springfield, 8×57 IS, 9,3×62 per quanto riguarda i calibri standard e .300 Winchester Magnum, 7mm Remington Magnum, per quanto riguarda i calibri Magnum.
La lunghezza di canna misura 500mm nei calibri Standard e 510mm nei calibri Magnum ed il peso si ferma a 3200 grammi, veramente contenuto!
Una vera Merkel con un prezzo davvero interessante!
Chiedetelo al vostro armiere di fiducia!

http://www.bignami.it/…/

.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *