Benelli Day a Settimo S. Pietro
26 ottobre 2018
Go Far Tour fa tappa a Senorbì e Carbonia
26 ottobre 2018

1° Long Range Day

Il campo di tiro della ASD Accademia del Tiro Sardegna, diretto dal sempre disponibile Giampiero Mura, è stata la location del 1° Long Range Day, un evento dedicato al tiro a lunga distanza, organizzato dall’armeria Sport Magnum di Ittiri, in collaborazione con Bignami Spa. I tiratori hanno utilizzato 3 carabine bolt action messe a disposizione dall’armiere Simone Sassu: una CZ 557 Lux equipaggiata con un ottica Hawke Endurance 3-12×56, una Savage Axis II dotata di un Bushnell Trophy Xtreme 6-24×50 con reticolo balistico e una Ruger American Rifle con ottica Meopta Meopro 3-9×40. Le diverse configurazioni hanno permesso di cogliere le differenze tecniche fra le varie armi ed individuare quella che si addice ai propri gusti, anche estetici.
La CZ 557 Lux ha catturato l’attenzione degli amanti del bello mentre le due “polimeriche” hanno convinto chi bada alla praticità e alla resistenza.
Sulla distanza dei 100 metri, la miglior rosata è stata quella realizzata dall’Ing. Pala, che si è aggiudicato una carabina Savage 64 F al secondo Masia, premiato con 250 cartucce da caccia a pallini e al terzo posto Moro che si è portato a casa un pacco di Hornady Whitetail cal. 308.
La prova aveva la finalità di creare un momento di confronto e di informazione, vista l’imminente apertura del piano di prelievo dei daini a Porto Conte e la fitta agenda di interventi su cinghiale cui sono chiamati ad intervenire i selecontrollori della provincia di Sassari.
Non poteva mancare la piccola parentesi agonistica, che ha permesso ai tiratori di divertirsi rincorrendo il proprio miglior risultato.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Centro delle preferenze sulla privacy

Google Analytics

_ga, _gid, _gat, _gtag

Utilizzato per inviare dati a Google Analytics in merito al dispositivo e al comportamento del visitatore. Tiene traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing.